Archivi categoria: Campagne Pubblicitarie

Vogue Paris: modelle nude con maxi borsa

Dopo le provocazioni sulle pellicce, sulla povertà, per attirare l’attenzione, Vogue Paris, ha deciso di immortalare con degli scatti delle modelle nude e crude, come mamma l’ha fatte.Le modelle accanto a loro hanno solamente un accessorio: una mega borsa, che dovrebbero essere le protagoniste indiscusse degli scatti (ci credo poco).

In queste foto scattate da Mikael Jansson, sotto la supervisione della direttrice Carine Roitfeld (che cerca in ogni modo da spodestare dal trono Anna Wintour di Vogue America) le modelle trasmettono nuovamente l’immagine di donna oggetto, anche se per alcuni si tratta di pura e semplice fotografia.
Voi cosa ne pensate?

Continua a leggere

Sondaggio: Paul McCartney contro Giorgio Armani – Stop alle pellicce!

Dopo la protesta del PETA contro Re Giorgio, adesso anche le celebrità gli si scagliano contro. Dopo gli attivisti, l’ex baronetto, l’ex dei Beatles Paul McCartney scende in “piazza” per gridare a voce alta di finirla con l’uso delle pellicce.

Giorgio Armani dopo aver detto di non fare a meno delle pellicce, si sta vedendo contro Peta in collaborazione con altrettanti personaggi dello spettacolo, tutti contro lui per la salvaguardia degli animali.

Per quanto mi riguarda le pellicce sono l’esempio lampante dell’ignoranza e del non rispetto del genere umano. Mi unisco, anche se solo virtualmente alla campagna del PETA contro chi usa e fabbrica Pellicce!

Benedetta Guerra

Barak Obama: sempre più cool

Obama oramai può essere paragonato ad uno stilista di grido ahahahahahahah! Il candidato alle elezioni presidenziali Americane, decide anche cosa fa moda!Dopo il boom degli occhiali di Sarah Pallin e i pantaloni made in italy, le maglie, scarpe e gadget vari, ecco arrivare anche la cintura.

Questa cintura ha la scritta Obama proprio davanti, in bella vista, una belt unisex, divertente che si rivolge a tutti. Se siete interessati, la potrete acquistare attraverso il sito ObamaBelt.com.

A voi la scelta!

Benedetta Guerra

Peta VS Giorgio Armani

Il Peta continua a protestare contro lo stilista Giorgio Armani a Milano. L’associazione animalista protesta contro l’uso di pellicce da parte del brand, dopo che Armani gli aveva promesso di non farne più uso (Pinocchio).

Purtroppo i soldi tirano più di una buona azione, comunque sia RE Giorgio in relazione a tutto non è rimasto a guardare, anzi, ecco cosa ha detto:

di aver deciso di rinunciare alla realizzazione di prodotti in pelliccia animale, fatta eccezione per le pellicce di coniglio che derivano dall’utilizzo di capi già comunque impiegati come fonte alimentare. non può non far notare come Peta stia facendo comunque leva sul nome dell’azienda per sensibilizzare l’opinione pubblica, non considerando che la presenza di prodotti in pelliccia nelle collezioni della Maison è sempre stata estremamente poco rilevante, al contrario di quanto accade per altre case di moda che fanno delle pellicce il loro core business

La campagna Peta, ha deciso di coinvolgere personaggi del calibro di Tom Cruise e Cate Blanchett, che normalmente vestono Armani , e in relazione a questo, La maison ha detto:

ciò che più si ritiene biasimevole è il tentativo da parte di Peta di screditare il nome dell’azienda, contattando direttamente persone molto vicine alla Maison Armani

Continua a leggere

Cellulare Sony Ericsson Sex and the city

Sex and the city continua ad essere in vetta alle menti di tutti. Dopo serie tv e film, una delle serie più famose al mondo, quella amata dalle fashion victime, ora è protagonista del nuovo cellulare della Sony Ericsson: il W350i White Sex and the City, in edizione limitata.

La memory stick contiene: i contenuti della pellicola; la colonna sonora. Le dimensioni del cellulare sono di 10 millimetri di spessore e permette alle donne amanti della moda, di poter usare una bellissima clutch per poterlo portare in giro.

Questo gioiellino verrà venduto solo nei punti vendita: Mit; Sim; Wap; Voice. Nella confezione troverete anche un portacellulare e Sony Ericsson IDC-21.

Un’occasione da non perdere!

Benedetta Guerra

Accessorize: il nuovo volto è Julia Restoin Roitfeld

La nuova testimonial per la catena Inglese Accessorize è Julia Restoin Roitfeld. Proprio la giovane figlia della direttrice di Vogue France. Julia, oltre ad essere carina (già testimonial della campagna GAP) e aver fatto pubblicità, non è interessante a livello estetico ma interessante a livello pubblicitario.

Dopo Claudia Schiffer, Lily Cole, Heidi Klum e Bar Rafaeli, la Accessorize butta l’occhio su Julia, molto differente dalle altre modelle (difatti lei non lo è … e si vede), del resto essere figlia della direttrice di Vogue France Carine Roitfeld è una bella spinta, se oltre a questo ci mettiamo lo spirito competitivo tra Anna Wintour e la Carine … il gioco è fatto!

Continua a leggere

Gwyneth Paltrow a Milano per Tod’s

La bionda attrice Gwyneth Paltrow è nel capoluogo lombardo in occasione del brand della Tod’s di Diego Della Valle, suo grande amico.

Gwyneth è la Testimonial del marchio, e in occasione alla sua venuta le è stata organizzata un super festa e il suo amichetto Diego indovinate cos’ha fatto? Le ha dedicato una borsa della sua nuova collezione.

Che bravo amico … ce ne sono altri in giro?

Continua a leggere