Moschino verso l’Hotel delle meraviglie

Una bimba di nome Alice, seguendo un cuore rosso si trovò in un altro mondo, un mondo fatto di letti con petali di rosa, pouf con la forma delle pecore e via discorrendo. Moschino, ha progettato da poco il suo hotel di lusso chiamato Hotelphilisophy, un hotel ispirato al mondo della fantasia.

In via Monte Grappa 12, a Milano, presso un ex stazione, 54 camere, 15 suites, tutte diverse, hanno lo stesso filo conduttore: la fantasia di una fiaba.

La facciata originale dello stabile del 1840; appena si entra, si scopre un mondo tutto nuovo, alberi al posto del soffitto; alberi che escono dai pavimenti; quattro piani di surreale. Rossella Jardini in relazione ad essa ha detto:

dormire è sognare, e i sogni ci permettono di vivere esperienze fantastiche in prima persona.

Per ora, l’hotel è solo un progetto, un insieme di progetti fatti al pc, ma Alberta Ferretti e Massimo Ferretti del Gruppo Aeffe, assicurano che l’inaugurazione ci sarà entro il 2009.



Benedetta Guerra
Annunci

3 risposte a “Moschino verso l’Hotel delle meraviglie

  1. Non vedo l’ora che i l sogno si avveri e siccome i sogni son desideri, io desidererei tanto lavorare per Moschino o per la Signora Ferretti, qualcuno mi può indicare o aiutare?

  2. mi piace molto lo stile di moschino , spero che in futuro ci siano più persone che seguono la sua traccia e non la monotonia grigia..

  3. anche io voglio lavorare con la jardini, qualche RACCOMANDAZIONE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...