Made in Jail: in Giappone i carceri producono moda

La moda e le ultime sfilate dal carcere di San Vittore fan capire che in Italia, a volte, si riesce a guardare oltre l’ostacolo della legge.

In Giappone, questa nuova tendenza sta andando piano piano sempre di più. La made in jail sta andando a ruba e sempre più persone la cercano.


Queste linee arrivano direttamente dal Penitenziario femminile di Hakodate, sull’isola di Hokkaido.

Tutti gli abiti riportano il marchio Jail (depositato e registrato ufficialmente) e sono fatti dalle detenute.

Questo nuovo modo di conciliare lavoro – produzione per chi sta in galera è veramente fantastico, un modo efficace, quando sarà tempo, di riportare i detenuti nel mondo del lavoro anche fuori dal carcere.

Benedetta Guerra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...