La moda di Ugly Betty – parte seconda

Ugly

Benvenute anche questa settimana nella rubrica di moda Ugly Betty, un passo nel platinato mondo della moda di Mode.

La seconda puntata di Ugly Betty non è stata differente dalla prima, pochi abiti, ma quei pochi che si sono visti.. son veramente belli.

Wilhelmina Slater resta attaccata all’abito della scorsa puntata (del resto Chanel è sempre Chanel), Betty per nostra fortuna ha cambiato abito, sempre sullo stile vintage anni ’80, con gonna color vinaccio con stampe colorate, gilet viola con bottoni e camicia a righe stretta sulle maniche, colletto con foulard incorporato dello stesso tessuto e fantasia della camicia e una borsa a sacco di patchwork.


In 40 minuti di telefilm si sono visti pochi abiti, la segretaria Amanda, porta una giacca corta giallo canarino, un vestito a tubo sino sopra il ginocchio con cinta molto alta in vita, il tutto accompagnato da accesori di perle e pietre nere; Marc St. James come sempre impeccabile, porta un pantalone nero, una camicia a quadretti bianco e rosa, un gilet rosa shocking davanti e viola dietro con abbinata una cravatta viola e rosa. Scordavo, nella serie è stato citato Roberto Cavalli.

Si sono viste delle scarpe super trandy, un paio color canna da zucchero con pois bianchi e tacco di 6 cm e l’altro paio blu, aperte sul davanti con cordoncino sulla caviglia dello stesso colore e tacco di circa 10 cm, veramente strane e molto anni ’40.

Speriamo in qualcosa di più per la prossima settimana… a presto!

Benedetta Guerra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...