Fuorisalone: Green Energy Design, il nuovo evento di Interni

Quest’anno Interni per il Fuorisalone presenta il Green Energy Design: rapporto tra architettura, design ed ecosostenibilità dell’ambiente.

Un argomento importante che guarda al futuro dell’intero pianeta.
L’ evento verrà inaugurato il 15 aprile e si concluderà il 1 maggio.

A ospitarlo sarà lo scenografico contesto della Ca’ Granda, l’attuale Università Statale di Milano, realizzata da un grande maestro del Rinascimento, Antonio Averlino, detto il Filarete.


Alcuni architetti di fama internazionale sono stati chiamati per realizzare ecoinstallazioni, opere di luce, isole di relax, e interventi nel verde.
Molti di loro sono già attivi nel campo dell’ecosostenibilità, come gli americani Site, gli italiani Lot-Ek e gli olandesi Mecanoo Architecten.

Altri si concentrano maggiormente sull’uso di materiali: ne sono esempio Gaetano Pesce, Jacopo Foggini e Antonio Marras.

Diverso l’approcio di affrontare il rapporto tra architettura (o oggetto) e impatto ambientale, come Antonio Citterio e Mario Bellini, Philippe Starck, Arik Levy, Ross Lovergrove e Simone Micheli.

Altri, infine, lavorano sul rapporto tra tecnologia e risparmio energetico, come Toshiyuki Kita, o tra tecnologia e materiali tradizionali, come l’ebanista Giuseppe Amato.

Tanto altro ancora c’è da dire su questo evento, quindi lo approfondiremo di volta in volta.

Vi aspetto sempre su DeMoTec.

Vai a |Fonte

Luciana Lorenzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...