Pin Up: Intimo conturbante

pin up

Leziosa e infantile: la lingerie primavera-estate 2008 è ispirata alle pin up anni ’50. Corsetti, vita alta, labbra rosso fuoco: ecco gli elementi indispensabili per definirsi una Pin-Up del ventunesimo secolo.

Per chi non lo sapesse, durante la seconda guerra mondiale, le Pin-Up divengono vere e proprie mascotte dipinte sulla corazza degli aerei da bombardamento.

I colori non sono nero o rosso, piuttosto trionfano i colori pastellati ispirati a motivi bucolici. Ritornano di moda gli slip con le ruches al posto delle culotte, il balconcino con ferretto e tulle, i laccetti per chiudere gli slip ed i reggiseno. Pensate se Marilyn Monroe e Jane Russel fossero ancora vive: sarebbero le prime a comperarli!


Ragazze, la primavera ci ha portato nei fatidici anni ’50, periodo di grandi trasguardi stilistici, pin up da urlo e underwear delicato, molto leggero, che dona alla donna quell’innocenza, che solo la moda pin up può dare!

pin up 2

Per Goldpoint, Coin e SiSi prende piede l’intimo monocromatico fatto di fiori, fiocchi e ruches.

Forza Donne, all’attaco!

Benedetta Guerra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...