Touch screen: come funziona?

Oggi vi introdurrò nel mondo dei touch screen, i magici schermi che ci permettono di effettuare un prelievo al Bancomat, o di giocare col Nintendo DS, col tocco di un dito.

Il touch screen, o schermo tattile, è un dispositivo hardware che permette di usare come dispositivo di puntamento il dito dell’utente.

Quando si “tocca” lo schermo il sistema rileva il contatto con lo schermo stesso e ne ricava la posizione. Pertanto possiamo considerarlo come l’unione di un dispositivo di input e un dispositivo di output.


Per realizzare un touch screen possiamo utiizzare numerose tecnologie, molto diverse tra loro.
I primi schermi tattili sfruttavano i raggi infrarossi, che venivano disposti a griglia, immediatamente sopra la superficie dello schermo. Una sorta di schema di battaglia navale, per intenderci.

Quando l’utente tocca lo schermo, interrompe alcuni fasci orizzontali e alcuni fasci verticali. L’individuazione dei fasci interrotti consente l’identificazione delle coordinate del punto selezionato.

Nei modelli moderni è molto diffusa la tecnologia resistiva. Si tratta di un sandwich, fogli di plastica trasparente ricoperti da una patina conduttrice sulla superficie interna, che aderisce allo schermo. La pressione del dito causa un contatto elettrico e la resistenza per gli assi X e Y, che varia a seconda del punto in cui avviene il contatto, ci permette di ricostruire la posizione.

Malgrado i diversi principi di funzionamento, tutti touch screen sono schematizzabili in tre elementi. Il gruppo schermo-sensore rileva il tocco dell’utente e lo invia sotto forma di segnale elettrico al controller, dispositivo collegato ad un computer che elabora il segnale e lo invia al driver software, che lega l’interfaccia con il sistema operativo e individua la funzione scelta.

Non siete ancora sazi di conoscenza? Presto su DeMoTec è in arrivo un articolo tecnico sulle tecnologie con cui vengono realizzati i touch screen.

Vai a |Fonte
Marianna Lorenzo
About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...